Playlist di Pegasus


La playlist della settimana in libera associazione di idee, suoni e visioni.

Flying Lotus – “Zodiac Shit

Giusto per estetica e poetica della playlist, dato che Cosmogramma è un disco da mandare giù per intero, consiglio quindi l’assunzione di tutta la scatola.

Crystal Castles – “Celestica

Pulsioni synthwavepunksticazzi con aperture dreamy. Sul disco non mi posso ancora esprimere. Ma un nome diverso no eh? Peggio dei Wavves eh (cfr.)

jj – “Let Go

A volte ritornano a cullare. “Diciamocelo”: il disco non è niente di che, dura poco e lascia poco. Niente contro il dono della sintesi eh…

Robyn – “Don’t Fucking Tell Me What to Do

…e questa settimana per la categoria “in loop” vince la Svezia. Irresistibile Robyn.

Ellen Allien – “Our Utopie

Dopo il soporifero “Sool” la signorina rientra tra i miei ascolti, un pezzo e un disco molto AGFiano …o sarà Antye Greie ad essere elleniana?

Interpol – “Lights

Tornano i “newyorkesi in giacca e cravatta”, non resta che sperare in un signor disco. Incrociamo le dita: «Thats why I hold you».

Nina Simone – “Wild Is the Wind

AnnotTazioni. In a Landscape. Dopo lo spettacolo di ieri sera mi sono addormentato con questa, «for my love is like the wind».